Blog: http://albertolupi.ilcannocchiale.it

classici di ieri e oggi

Nel secolo breve era divenuta cosa normale commentare i fenomeni politici con fraasi prese da Orwell, oggi in Italia servono ancora frasi di autori inglesi per descrivere la situazione, ma autri su un piano diverso: Antonio Vitone da Firenze mette un acuto commento alla frase "L'avanzata della Lega continuerà e anche le regioni di centrosinistra prima o poi diventeranno verdi". Egli scrive gli verrebbe da completare con un'altra citazione: "La "resistenza" è inutile" (D. Adams, La guida dell'autostoppista alla Galassia).
Ovviamente chi scrive questa nota è un Guidofilo accanito, ha i libri, la serie TV ed il film. Ma è anche un estimatore di Orwell e non può evitare di notare che siamo sì a livelli altissimi, ma dove preima c'era tragedia ora siamo solo in grado di intepretare le cose con la categoria della farsa.
Ricorda qualcosa? Per chi avesse bisogno della risposta, “Hegel nota in un passo delle sue opere che tutti i grandi fatti e i grandi personaggi della storia universale si presentano, per cosí dire, due volte. Ha dimenticato di aggiungere: la prima volta come tragedia, la seconda volta come farsa”.
(Marx, incipit a Il 18 brumaio di Luigi Bonaparte; ed. ital. 2001, p. 45)

Pubblicato il 6/4/2010 alle 17.56 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web